Tendenze HMI automotive per il 2023

Ogni giorno le persone trascorrono così tanto tempo in un veicolo che le case automobilistiche sono determinate a rendere i loro viaggi più sicuri e piacevoli. La tecnologia dell'interfaccia uomo-macchina, o HMI, è in gran parte utilizzata per raggiungere questo obiettivo.

L'aspetto è diverso per ogni casa automobilistica, ma ci sono alcune tendenze riguardanti la progettazione e lo sviluppo dell'HMI che pervadono la mentalità di quasi tutti i marchi.

Aumento dell'uso della voce

Fonte: www.tu-auto.com

Niente ha la capacità di influenzare il modo in cui i conducenti interagiscono con la loro auto e l'ambiente che li circonda più del discorso. La tecnologia di riconoscimento vocale è progredita in modo significativo negli ultimi anni e il linguaggio naturale può ora essere utilizzato per gestire molti aspetti di un veicolo tramite il suo HMI automobilistico. È progredito ben oltre i primi giorni delle chiamate Bluetooth, consentendo ai conducenti di richiedere indicazioni stradali per una destinazione, individuare contenuti multimediali, regolare le impostazioni del clima e persino effettuare prenotazioni o effettuare un ordine in un ristorante senza effettuare una telefonata.

La prossima tecnologia emergente è il controllo vocale indiretto, che accetta input come un passeggero che dice "Ho freddo" e regola la zona climatica per il loro comfort.

AR

Realtà aumentata (AR) non richiede che il guidatore indossi alcuna attrezzatura aggiuntiva, a differenza dei videogiochi VR. I progressi dell'AR hanno portato a una tecnologia più piccola e meno distratta che si integra perfettamente nelle operazioni di routine di un conducente. I display head-up (HUD) stanno diventando sempre più comuni, fornendo informazioni operative e di navigazione vitali ai conducenti senza che questi debbano distogliere lo sguardo dalla strada.

I display di realtà aumentata per tutto il parabrezza sono stati oggetto di ricerca attiva per alcuni anni. Quando questa tecnologia raggiungerà il mercato di massa, avrà ramificazioni di vasta portata per l'identificazione e la trasmissione dei pericoli ai conducenti, oltre a fornire istruzioni utili o identificazione per i punti di interesse. Se la batteria di un veicolo elettrico si sta scaricando, la stazione di ricarica più vicina potrebbe essere visualizzata nel campo visivo del conducente. Le case automobilistiche e i fornitori possono persino pubblicizzare o sponsorizzare i loro servizi in questo modo.

Approccio incentrato sulla sicurezza

Fonte: www.ultraleap.com

Mentre ogni sviluppo HMI automobilistico ha un impatto diretto o indiretto sulla sicurezza, le tecnologie dei sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS) sono probabilmente le più critiche. Ciò che ha recentemente ricevuto molta attenzione è la capacità del guidatore di interpretare sensazioni diverse dai segnali visivi. In effetti, i segnali tattili o audio vengono digeriti più facilmente in situazioni stressanti.

I dispositivi incentrati sulla sicurezza, come le vibrazioni del volante o i segnali acustici combinati con le spie luminose, hanno maggiori probabilità di aiutare a evitare un incidente. I sistemi ADAS HMI, che sono aiutati da dozzine di sensori e telecamere posizionati attorno a un veicolo, hanno principalmente lo scopo di salvare vite umane.

Utilizzo senza distrazioni

L'implementazione della guida autonoma è un obiettivo che le case automobilistiche sperano di raggiungere nei prossimi anni e lo sviluppo HMI, così come le aziende che forniscono servizi di sviluppo HMI automobilistici personalizzati, come App di bambù, svolgerà un ruolo importante nel trasformare tutto ciò in realtà. Nel frattempo, un certo numero di conducenti sta cercando di aggirare alcuni sistemi.

I sistemi di monitoraggio del conducente sono stati un punto focale per garantire che i conducenti siano impegnati con il loro dovere di operatori al volante. Le telecamere nelle auto di General Motors, Tesla, Subaru, Ford e Toyota controllano l'attenzione di un guidatore, avvertendolo di mantenere la concentrazione sulla strada se è distratto o proponendogli una pausa se sembra assonnato.

Prestazioni grafiche migliorate

Fonte: www.theautomonitor.com

Sebbene vi sia un crescente desiderio di HMI per veicoli dall'aspetto più moderno con più funzionalità, i motori grafici devono essere migliorati per generare grafici più dettagliati. In futuro, i consumatori richiederanno qualità di gioco e immagini 3D nei loro veicoli. Di conseguenza, è fondamentale utilizzare gli strumenti di progettazione corretti che consentono di realizzare progetti AR e 3D più complessi. L'utilizzo delle attuali API grafiche come Vulkan consentirà anche il rendering grafico di alta qualità e ad alte prestazioni sui SoC automobilistici.

ML

Sono stati scritti numerosi articoli sulla necessità di costruire prodotti che cerchino di personalizzare l'esperienza di guida. Tuttavia, non ci sono molti prodotti sul mercato che lo rendono possibile.

Sfortunatamente, molti HMI attuali non forniscono la personalizzazione. Invece, forniscono la personalizzazione. Questi sistemi consentono semplicemente agli utenti di modificare alcune preferenze. Tuttavia, è una soluzione scadente perché la maggior parte degli utenti non modifica le impostazioni predefinite anche quando il sistema lo consente. Quando si tratta di progettazione HMI, hai la possibilità di offrire ai clienti un'esperienza di guida più confortevole se prendi in considerazione le loro preferenze.

Ecco alcuni esempi di come l'apprendimento del comportamento degli utenti può migliorare l'esperienza dell'utente:

  • Il sistema determina la temperatura appropriata per l'utente chiedendoglielo, e quindi garantisce che l'utente sia a proprio agio. In una giornata fredda, il sistema chiede all'utente: "Sei abbastanza caldo?" "Preferisco più caldo", potrebbe rispondere l'utente. Il dispositivo quindi regola la temperatura e salva la tua scelta.
  • Il sistema è consapevole dei gusti dell'utente e può consigliare informazioni, luoghi o eventi che piacciono all'utente. Ad esempio, il sistema può consigliare nuova musica e canzoni in base ai gusti dell'utente.
  • Quando il sistema rileva che l'utente sta attivando il massaggio del sedile in determinate condizioni (ad esempio, dopo una lunga giornata lavorativa, durante un viaggio a lungo raggio, ecc.), il sistema può attivarlo automaticamente e notificare all'utente (ad esempio, "Per il tuo comfort , ho attivato il massaggio classico”). La scelta di un tipo di massaggio è una delle faccende più dispendiose in termini di tempo nelle auto moderne e un'automazione così intelligente può avvantaggiare gli utenti.

Navigazione evidente

Gli utenti dovrebbero essere in grado di trovare facilmente le funzionalità pertinenti. La rilevabilità (la capacità di individuare un certo punto all'interno di un sistema) e l'esperienza di navigazione (la capacità di andare in quel punto) dovrebbero essere prioritarie. Molte autofiorenti attuali richiedono agli utenti di fare troppi tocchi per raggiungere i loro obiettivi.

Tali scenari possono essere evitati considerando attentamente l'architettura delle informazioni del sistema. In primo luogo, è necessario definire le aree attraverso le quali gli utenti navigheranno (ovvero le impostazioni del veicolo come le sospensioni, il climatizzatore, il sistema di intrattenimento e così via). Tali posizioni fungeranno da hub di navigazione, da cui gli utenti possono ottenere informazioni più dettagliate. Successivamente, è necessario suddividere tra loro le funzioni pertinenti e garantire che gli utenti possano accedere alla funzione in non più di tre tocchi.

Conclusione

Fonte: star.global

Nel decennio successivo, il futuro della guida sembrerà drasticamente diverso. Le società di sviluppo di HMI per auto personalizzate, così come le case automobilistiche di tutto il mondo, lavorano continuamente per aumentare la sicurezza e l'operatività in auto con la tecnologia. Queste sono solo un paio di tendenze che molte persone probabilmente adotteranno in quel periodo di tempo.