Cos'è il modello di supporto Devops?

Sappiamo tutti che c'è una cronica mancanza di esperti di tutti i profili sul mercato IT - dai programmatori ai designer - ma nella massa di annunci di lavoro spicca un concetto relativamente nuovo. Riguarda il modello di supporto DevOps.

Forse sei a conoscenza del fatto che questo è un termine per un gruppo di concetti che non è del tutto nuovo ma si è rapidamente espanso nella comunità IT negli ultimi due anni. Coloro che non l'hanno mai sentito prima potrebbero esserne rimasti confusi. Ecco perché, in questo testo, tratteremo la definizione, e tutto ciò che è connesso al modello, in modo che tu possa avere più chiarezza sulla sua importanza e valore nel settore IT.

Chiarire il termine

Fonte: decipherzone.com

La maggior parte del team, oltre a sviluppatori e tester frontend/backend, ha anche persone che si trovano nella posizione di DevOps ingegneri, ed è per questo che molte persone pensano che questa sia una professione. Anche se anche questo ha perfettamente senso. È visto principalmente come un metodo di sviluppo del software che prende il nome dalla combinazione dei due professionisti Development e (IT) Operations (un termine molto più popolare – amministrazione del sistema) e che ha come uno dei suoi obiettivi il miglioramento della comunicazione e collaborazione tra sviluppatori e amministratori di sistema.

Il fatto è che nello sviluppo agile i programmatori impegnano il loro codice molto spesso, più volte al giorno, chiedendo build frequenti, configurazione aggiuntiva dell'ambiente e test, che, d'altra parte, è molto spesso contro la volontà dell'amministratore di sistema perché potenzialmente porta a un codice instabile in conflitto o persino all'intero sistema in termini di arresto anomalo del server dopo la distribuzione e cose simili. Per questo motivo è nato DevOps, per riunire e unire tutti coloro che partecipano al processo di sviluppo e distribuzione, non solo amministratori di sistema e programmatori, ma anche tester e utenti finali in un processo unico e automatizzato di sviluppo di software di qualità, in cui l'intero il sistema deve rimanere stabile. Per raggiungere questo obiettivo, servizi speciali come quelli offerti da www.romexsoft.com iniziato ad essere offerto a tutte le aziende bisognose.

Le sue pratiche di base

Ci sono alcune pratiche di base adottate da questo modello di supporto che dovrebbero essere spiegate perché a prima vista sono molto vaghe e popolari allo stesso tempo. Si tratta di automazione, integrazione continua, consegna continua, test continui e monitoraggio. Vorremmo sottolineare che questo non è un elenco definitivo: se chiedessi a più persone probabilmente otterresti risposte diverse, tuttavia, questo è un elenco di pratiche che puoi incontrare spesso e notare davvero nella maggior parte dei team.

Automazione

Fonte: facebook.com

Questo sistema di supporto si basa interamente sull'automazione e sugli strumenti che ne consentono la realizzazione. Se ci sono compiti che vengono eseguiti frequentemente, allo stesso modo, e producono risultati identici, allora non c'è motivo di perdere tempo ed eseguirli manualmente ogni volta. Ciò consente di risparmiare tempo ma evita anche possibili errori causati dall'uomo.

Integrazione continua

Questa è una delle pratiche più importanti in questo modello, che essenzialmente significa: impegnare, spingere e unire il codice su cui stiamo lavorando il più spesso possibile. Per ogni attività (caratteristica), lo sviluppatore crea un cosiddetto ramo di funzionalità separato, che, dopo le modifiche desiderate e i test più basilari da parte sua, viene prima di tutto inviato al repository remoto, in modo che il ramo sia visibile agli altri, ma si fonde anche in uno più grande.

Questo ciclo nello sviluppo agile si ripete più volte al giorno, ovviamente, tutto a seconda del volume di lavoro nell'attività specifica. Ciò significa in realtà che ogni sviluppatore dovrebbe monitorare attivamente ciò che fanno gli altri membri del team per poter integrare il proprio codice con altri senza grossi problemi, ma d'altra parte, questo approccio migliora significativamente la comunicazione nel team e consente al codice difettoso di essere identificato e corretto al più presto. possibile. Puoi immaginare quanti problemi possono esserci se ogni sviluppatore lavora per un mese sui suoi compiti e solo allora, verso la fine dello sprint, fonde il suo codice nella base di codice principale.

Test continui

È sempre prevista almeno una settimana per testare le funzionalità attive prima del rilascio. Tuttavia, come nel caso delle tesi precedenti, i test dovrebbero essere una collaborazione continua tra sviluppatori e ingegneri QA. Inoltre, per test in questo contesto, non intendiamo i classici test click-click: l'automazione è la chiave. Naturalmente, non c'è niente di sbagliato in questo, ogni team deve avere addetti al controllo qualità che esamineranno continuamente l'applicazione e determineranno che si comporta in base ai requisiti. Tuttavia, le pratiche più recenti includono lo sviluppo guidato dai test, ovvero l'esistenza di test automatizzati che vengono eseguiti anche tramite alcuni strumenti.

Consegna continua

Al termine del test, il passaggio logico successivo consiste nell'assicurarsi che la consegna non venga intercettata da nulla. Il codice che viene distribuito dovrebbe ormai essere stabile e testato, consegnato nel più breve periodo di tempo.

Controllo

Quando l'intero cerchio è completo, il processo deve essere monitorato. Il lavoro di produzione dovrebbe essere sotto costante sorveglianza, per così dire, i risultati forniti devono essere misurabili in modo che le cose possano essere migliorate nei cicli futuri. Inoltre, per evitare possibili errori.

Tuttavia, il monitoraggio dovrebbe essere uno sforzo di squadra e in nessun caso dovrebbe essere compito di un solo team.

Conclusione

Fonte: pinterest.com

Dopo aver letto e digerito tutte le informazioni in questo articolo, non solo hai un quadro chiaro di cosa sia questo modello di supporto, ma hai una migliore comprensione del suo valore. Se vuoi accelerare il trasformazione digitale della tua azienda, non c'è soluzione più intelligente, poiché ti lascerà più tempo ed energia per concentrarti sulle tue attività principali.

tag:

Chi Siamo

Ti invitiamo a immergerti nella narrazione di innovazione, competenza e infinite possibilità. Clicca per scoprire il…

Post Correlati

Scopri post correlati che estendono la narrazione. La nostra selezione curata ti assicura di non perdere mai il contesto più ampio. Fai clic, leggi e approfondisci gli argomenti che stuzzicano la tua curiosità.

Post Recenti