6 cose di cui hai bisogno prima di iniziare una costruzione

Se hai un'attività nel settore edile, allora ci sono buone probabilità che ti piaccia lavorare con le tue mani, gestire progetti e creare cose. Tuttavia, mentre i progetti reali potrebbero essere la parte migliore del lavoro, c'è di più. Ci sono passaggi che devi compiere e cose che devi avere prima di poter iniziare qualsiasi progetto.

Se non sei adeguatamente preparato, allora potrebbero succedere un numero qualsiasi di cose. Ad esempio, potresti superare il budget o il tempo. Potresti anche ritrovarti con un cantiere non sicuro o dover affrontare i reclami del cliente. D'altra parte, avere tutto a posto in anticipo renderà la costruzione più agevole, ti darà tranquillità e ti assicurerà di poterti concentrare sul lavoro durante il progetto. Ecco alcune cose di cui hai bisogno prima di iniziare una costruzione di costruzione per assicurarti che sia un successo.

Un bilancio

Fonte: thespruce.com

Non avviare mai una costruzione di costruzione senza un budget in atto. Il cliente dovrebbe approvare il tuo budget e, se superi quel budget, sarai pronto per la differenza. Assicurati di includere tutti i costi possibili quando calcoli le tue spese. Ciò include materiali, personale, utenze, costi per attrezzature, assicurazioni, subappaltatori e strumenti. Le build di costruzione possono costare milioni di dollari e coinvolgere molti componenti diversi e tutto dovrebbe essere incluso.

Non dimenticare mai che le costruzioni edili spesso costano più della previsione iniziale. Ci sono molte ragioni per questo, come ritardi ed errori. Includere un buffer nel budget per questi possibili problemi e ottenere l'approvazione dal cliente. In questo modo, tutti capiranno se è necessario un costo aggiuntivo associato al progetto e sarai preparato per questo.

La posizione giusta

Prima ancora di poter preventivare, avrai bisogno di una posizione appropriata per il tuo progetto. Ciò significa che il tipo di edificio che stai costruendo, commerciale o residenziale, è legale per essere costruito dove lo desideri. Parla con i professionisti del settore immobiliare per assicurarti di questo prima di iniziare a scavare. In caso contrario, il tuo progetto verrà interrotto o dovrai pagare pesanti multe. Inoltre, non comprare mai terreno per la costruzione senza capire cosa è permesso costruirci.

permessi

Una volta che hai la tua posizione e sei pronto per partire, non dimenticare di ottenere la tua zonizzazione e i permessi di costruzione. I permessi di zonizzazione mostreranno che sei legalmente autorizzato a costruire il tipo di struttura che costruirai. Dovrai fornire piani dettagliati della struttura al dipartimento di zonizzazione in modo che possano garantire che ciò che stai facendo soddisfi i loro requisiti.

Dovrai anche ottenere i permessi per alcuni aspetti della build. Ad esempio, il tuo elettricista dovrà richiedere i permessi elettrici, così come l'idraulico. Avrai anche bisogno di un permesso per il tipo di supporto che il tuo edificio dovrà garantire che sia adeguatamente sicuro.

Assicurazioni

Non è mai una buona idea evitare di pagare l'assicurazione. Anche un incidente negativo potrebbe essere disastroso per la tua azienda. I progetti di costruzione sono pericolosi e le persone potrebbero farsi male. Avrai dipendenti in loco così come i clienti e potresti anche avere il pubblico in generale nelle vicinanze. Una richiesta di risarcimento per lesioni personali o altre azioni legali potrebbe costare centinaia di migliaia di dollari e oltre. Se non hai protezione, dovrai pagare quei costi di tasca tua. L'assicurazione ti proteggerà anche se al cliente non piace il lavoro che hai fornito e decide di citare in giudizio. Potrebbero non esserci alcun merito per le affermazioni, ma possono comunque citare in giudizio.

È importante ricordare che anche se hai un'assicurazione per la tua attività, potresti averne bisogno anche per lavori specifici. Se è necessario aggiungere un'assicurazione aggiuntiva, controlla i costi per gli extra e aggiungili al tuo budget. Inoltre, non dovresti lavorare con alcun subappaltatore che non abbia la propria assicurazione e devono fornirti una prova.

I giusti subappaltatori

Fonte: getblogo.com

Se non li hai già nel tuo staff, dovrai lavorare con vari subappaltatori per completare il tuo progetto. Questi includono elettricisti, idraulici, ingegneri, specialisti di attrezzature pesanti, Specialisti HVAC, e potenzialmente altro. Potresti già avere stretti rapporti di lavoro con i subappaltatori, ma in caso contrario, dovrai intervistare tutti i potenziali partner per assicurarti che siano adatti. Vuoi assicurarti che abbiano le capacità e le capacità per svolgere il lavoro richiesto e anche che tu possa avere un buon rapporto di lavoro con loro.

Una data di inizio e fine

È necessario avere un'idea generale della sequenza temporale del progetto. C'è una scadenza da parte del cliente? Hai bisogno di lavorare in determinate condizioni ambientali? Tutto questo deve essere preso in considerazione quando pianifichi la build. Il cliente potrebbe aver bisogno di farlo più velocemente perché ha un uso commerciale per lo spazio che è sensibile al tempo. In tal caso, potrebbe essere necessario assumere più persone per fare le cose in tempo. Se c'è poca preoccupazione per la data di completamento, puoi costruire in tempo nel programma per assicurarti che tutto sia perfetto e puoi aspettare determinati materiali di consumo e materiali. Ritardi meteorologici, essiccazione di cemento e vernice e altri fattori possono causare ritardi. Assicurati di integrarli nel tuo programma.

Qualsiasi costruzione di costruzione è un grande risultato, ma non c'è motivo di renderlo più difficile per te o per il tuo cliente. Assicurati di avere tutto a posto prima di iniziare a correre e divertirti il ​​più possibile durante il progetto. Se non lo fai, scoprirai di avere sforamenti di costi e tempi, errori e altre conseguenze da affrontare. Sii preparato e porta a termine il lavoro.