5 consigli ed errori per il dimensionamento del condizionatore d'aria da evitare

Quando si seleziona il tipo e la marca dei condizionatori d'aria, è molto importante prestare attenzione al dimensionamento. Determinare correttamente le dimensioni e la posizione del condizionatore d'aria è importante, non solo per l'area in cui si raffredderà, ma anche perché può influire sul consumo di energia, sul corretto raffreddamento, sul riscaldamento e sulla salute di te e della tua famiglia.

Scegliere un condizionatore d'aria: perché commettiamo errori?

Fonte: idee.walmart.ca

L'estate sta arrivando e stai già pensando a come rinfrescarti in modo efficiente? Potresti aver preso in considerazione l'acquisto di un condizionatore d'aria, ma sei sempre stato scoraggiato dall'ampia scelta e dalla mancanza di informazioni. Sebbene l'aspetto e il principio di funzionamento siano cambiati nel corso degli anni, oggi sono alla portata degli utenti e quindi la popolarità dei condizionatori d'aria è cresciuta. Tuttavia, indipendentemente dal fatto che sappiamo quasi tutto al riguardo, siamo spesso inclini a commettere alcuni errori tipici quando scegliamo. Siamo particolarmente inclini a commettere errori quando si tratta delle dimensioni dei condizionatori d'aria. Prima di tutto, dobbiamo chiarire che quando parliamo di dimensioni dei condizionatori d'aria, intendiamo la potenza espressa in BTU. Puoi controllare Questo articolo di LK Brothers per saperne di più sull'aria condizionata BTU. OK, dirai tu, ma quale scegliere allora, e come? La maggior parte delle persone non considera i fattori chiave che influenzano l'efficienza dei condizionatori d'aria nella scelta. Quindi succede che anche se scegli una dimensione più grande, il condizionatore d'aria non raffredda o riscalda abbastanza bene. Pertanto, indicheremo alcuni suggerimenti per il dimensionamento che possono essere utili al momento dell'acquisto.

Come determinare la dimensione dei condizionatori d'aria per il tuo spazio?

La dimensione, ovvero la capacità del condizionatore d'aria, è determinata in base a diversi parametri. Date le diverse posizioni, l'orientamento dello spazio e delle stanze, l'isolamento, lo scopo e disposizione dei mobili nello spazio – richiede un approccio individuale alla scelta dell'aria condizionata e soprattutto alla scelta della posizione per l'installazione delle unità interne ed esterne. Dovresti anche tenere a mente le dimensioni dello spazio, la sua forma e lo scopo, la posizione e la luce naturale dello spazio, nonché alcuni altri fattori. Ecco alcune cose da tenere a mente per evitare errori comuni.

1. Le dimensioni del dispositivo di climatizzazione devono corrispondere alle dimensioni dello spazio a cui è destinato

Fonte: theheatpumppeople.co.nz

Per sapere quale condizionatore è necessario per un determinato spazio, è necessario effettuare un calcolo termodinamico dello spazio. Questo calcolo deve includere diversi parametri molto importanti.

  • La dimensione dello spazio
  • Scopo dello spazio (quotidiano o lavorativo)
  • Numero di persone residenti nella zona
  • Posizione dello spazio, isolamento delle pareti, dimensione delle superfici vetrate
  • Se l'apparecchio viene utilizzato solo per il raffreddamento o per il raffreddamento e il riscaldamento degli ambienti

Ci sono anche modi più semplici per determinare la dimensione, ovvero la potenza del condizionatore d'aria. Uno dei modi è l'intervallo tra il BTU e la metratura che deve essere raffreddato. Tuttavia, secondo www.acservicesmaui.com, in alcuni casi, ciò non è sufficientemente preciso a causa di altri fattori, come uno scarso isolamento dello spazio, ecc. Tuttavia, ciò può servire come punto di partenza prima di consultare un servizio di installazione di condizionatori d'aria autorizzato.

2. Pensa allo scopo dello spazio e dell'aria condizionata

Se vuoi che il tuo spazio vitale sia climatizzato, dovresti optare per una potenza più forte. Non dovresti calcolare con valori limitati perché abbiamo bisogno di più comfort nello spazio abitativo e, quindi, più potenza dal condizionatore d'aria. Ad esempio, in una stanza di 270 metri quadrati, è sufficiente un condizionatore con una potenza di 9000 BTU. Tuttavia, a volte capita che, a causa di vari fattori, gli installatori raccomandino 12000 BTU o più.

3. Non dobbiamo dimenticare la posizione dello spazio che stiamo raffreddando

Fonte: facebook.com

Anche questo è un fattore molto importante per diversi motivi. Vale a dire, molto dipende dalle condizioni climatiche del luogo in cui vivi. Quali sono le temperature medie in estate e in inverno, qual è l'umidità, ecc? Inoltre, se lo spazio è esposto a sud con grandi pareti di vetro, è necessaria una potenza maggiore a seconda della superficie della parete di vetro e della quantità di riscaldamento dell'energia solare.

4. L'isolamento dello spazio è un fattore molto importante

È risaputo che per i più poveri isolati spazi abitativi con carpenteria scadente dove le dispersioni di calore sono maggiori, dobbiamo semplicemente scegliere un condizionatore d'aria di potenza maggiore. In questo modo, cercheremo di compensare le perdite. Pertanto, gli esperti su tali questioni suggeriscono spesso una classe di aria condizionata più potente. Di norma, commettiamo errori se il budget è limitato. In tal caso, è molto meglio acquistare un condizionatore d'aria più potente da un produttore più debole, piuttosto che meno potenza da un produttore di alto livello. È perché una delle migliori marche di climatizzatori non soddisferà le tue aspettative a causa dello scarso isolamento. Quindi in questo modo sarà un investimento sprecato.

5. Tenere presente la posizione del condizionatore esterno

Otterremo le migliori prestazioni e un minor consumo energetico se posizioniamo l'unità esterna sotto il balcone in un luogo arioso ea 6-16 piedi di distanza dall'unità interna. Durante il raffreddamento, l'effetto dell'aria condizionata è maggiore con consumi inferiori, se l'unità esterna è all'ombra in una posizione più fresca. Durante il riscaldamento, le prestazioni migliori si ottengono se l'unità esterna è collocata in una posizione ventilata più calda. I luoghi in cui il vento soffia direttamente nella ventola dell'unità esterna dovrebbero essere evitati, poiché rallenta la ventola del ventilatore e riduce l'efficienza dell'aria condizionata. Anche una maggiore distanza tra l'unità interna ed esterna influisce sull'efficienza e prolunga il tempo necessario per stabilire la piena potenza all'accensione.

Cos'altro è importante?

Fonte: youtube.com

L'installazione dei condizionatori d'aria dovrebbe essere affidata ad artigiani esperti, ovvero al servizio di assistenza autorizzato. In questo modo, otterrai un funzionamento affidabile del tuo condizionatore d'aria, copertura della garanzia e un servizio professionale ed eviterai complicazioni dovute a un'installazione non professionale.