Come scrivere un buon curriculum - Suggerimenti e trucchi per il 2024

Il tuo curriculum dovrebbe presentare le tue qualifiche in modo chiaro, conciso e strategico in modo che il reclutatore sia interessato a incontrarti. Dovrebbe trasmettere le tue capacità, esperienza lavorativa e risorse. Un curriculum viene utilizzato per descrivere cosa puoi realizzare professionalmente e per illustrare cosa puoi fare per un datore di lavoro. Le aperture di lavoro possono arrivare inaspettatamente. Un curriculum aggiornato è la chiave per una ricerca di lavoro di successo. Ecco alcuni suggerimenti su come scrivere un buon curriculum e cosa includere. Se non puoi scrivere un curriculum da solo, il Riprendi sito web può aiutare.

Rendi il tuo curriculum chiaro e conciso

Fonte: forbes.com

Ci vuole una media di 30 secondi per un datore di lavoro per rivedere un curriculum. Vuoi che vedano subito che sei adatto per la posizione.

Controlla più volte il tuo curriculum

Assicurati che non ci siano errori ortografici o grammaticali. Chiedi a qualcun altro di leggerlo. Un semplice errore di ortografia sul tuo curriculum può fare un'impressione negativa su un datore di lavoro. Potrebbe persino impedirti di ottenere il lavoro.

Limita il tuo curriculum a due pagine

Fai in modo che il tuo curriculum si concentri sulla tua esperienza più recente. I vecchi lavori e le esperienze che hanno più di 15 anni dovrebbero essere eliminati o ridotti al minimo. In questo modo, il datore di lavoro può concentrarsi su informazioni più importanti.

Adatta il tuo curriculum alla posizione per cui ti stai candidando

Fonte: youtube.com

Includi esperienza lavorativa o risultati relativi alla posizione per la quale ti stai candidando. Puoi farlo guardando la descrizione del lavoro o il sito web del datore di lavoro.

Sottolinea ciò che hai fatto

Vuoi essere in grado di identificare i migliori esempi in cui hai dimostrato le tue capacità. Questi esempi dovrebbero parlare di ciò che hai realizzato nella tua posizione e dovrebbero dimostrare che tipo di dipendente sei. È meglio includere queste informazioni nella sezione "esperienza lavorativa" del tuo curriculum.

Essere onesti

Giacente sul tuo curriculum non è mai una buona idea. Non vuoi esagerare le tue capacità o risultati, in quanto ciò fuorvia il datore di lavoro. Abbi fiducia in ciò che offri.

Valuta i tuoi risultati

Usa numeri concreti che il datore di lavoro capirà e da cui rimarrà impressionato. Ad esempio, quante persone hai supervisionato, quanti prodotti hai venduto, di quale percentuale hai aumentato le vendite, ecc.

Usa parole semplici e verbi d'azione

Fonte: Betterup.com

La persona che legge il tuo curriculum potrebbe non essere sempre un datore di lavoro. I curriculum possono essere esaminati da reclutatori o professionisti delle risorse umane che potrebbero non avere familiarità con il tuo campo specifico. Usa un linguaggio chiaro e semplice e verbi persuasivi come maneggiare, gestire, guidare, sviluppare, aumentare, raggiungere, usare, ecc.

Includi un lavoro non retribuito che dimostri le tue capacità

Se ti sei offerto volontario per un'organizzazione nota o hai lavorato a una causa importante, menzionalo nel tuo curriculum. Dovresti includere questa esperienza in "Esperienza lavorativa" o "Volontariato", soprattutto se è correlata alla posizione per cui ti stai candidando.

Ricontrolla e includi le tue informazioni di contatto

Fonte: thebalancemoney.com

Il tuo curriculum dovrebbe includere il tuo nome, indirizzo, indirizzo email e numero di telefono. Queste informazioni dovrebbero essere posizionate nella parte superiore della prima pagina. Inoltre, assicurati che queste informazioni siano accurate. In caso contrario, il datore di lavoro non sarà in grado di contattarti.

Immagina due grandi professionisti con incredibili credenziali, talenti ed esperienza. Tranne che uno viene ignorato dai potenziali datori di lavoro e perplesso sistemi di tracciamento automatico. Mentre l'altro ottiene diverse interviste ogni settimana dai leader del settore.

Qual è la differenza tra le due persone? Potrebbero essere connessioni o circostanze. Ma spesso la differenza è un ottimo curriculum che "hack" nelle situazioni di assunzione. Il marketing è importante tanto per i professionisti quanto per le imprese. Immagina di essere un candidato ovvio per questo ruolo. Spesso sono le piccole cose della vita che contano di più.

tag:

Chi Siamo

Ti invitiamo a immergerti nella narrazione di innovazione, competenza e infinite possibilità. Clicca per scoprire il…

Post Correlati

Scopri post correlati che estendono la narrazione. La nostra selezione curata ti assicura di non perdere mai il contesto più ampio. Fai clic, leggi e approfondisci gli argomenti che stuzzicano la tua curiosità.

Post Recenti