Come Il Trono di Spade ha rovinato tutto in una sola stagione

È raro assistere a una serie TV in cui una stagione può influenzare l'intera serie, ma sembra che Game of Thrones sia riuscito a farlo con successo. La serie TV Il Trono di Spade ha preso i libri originali di George RR Martin e li ha trasformati nella più grande serie TV che il mondo abbia mai visto fino a quel momento.

Ha lanciato la carriera di diversi giovani attori e ha stabilito un punto di riferimento per le serie TV che spingono i limiti degli investimenti mentre stabiliscono il fantasy come genere utile nella televisione moderna.

Tuttavia, dal momento che stiamo parlando di Game of Thrones e di gestire grandi eserciti, come suggerisce la serie TV, da un grande potere derivano grandi responsabilità.

Con Il Trono di Spade, l'ultima stagione è stata piuttosto deludente almeno rispetto a tutte le stagioni precedenti. I fan hanno pensato che fosse affrettato, la trama non era originale e qualcosa non andava nella stagione degli addio, che avrebbe dovuto essere la migliore.

Anche se le probabilità dell'ottava stagione di Game of Thrones promettevano un gran finale che i fan stavano aspettando da molto tempo, la battaglia con i misteriosi zombie del ghiaccio a nord della Barriera è stata la cosa preferita dai fan.

E, secondo Bovada, c'erano persino fan che scommettevano sul destino di Game of Thrones. Puoi anche scommettere ora per il prequel, House of Dragons, quindi assicurati di dare un'occhiata anche tu.

Tuttavia, per dirla gentilmente, i fan non sono rimasti soddisfatti in alcun modo. Uno dei maggiori problemi dell'ultima stagione di Game of Thrones sono le persone responsabili della trasformazione dei libri di George RR Martin in una serie TV.

Dopo un paio di stagioni di successo, David Benioff e DB Weiss hanno ricevuto grandi offerte da altre serie TV in cui volevano realizzare lo stesso successo.

Sembra una volta Benioff e DB Weiss assicurandosi altri contratti, hanno messo da parte la loro responsabilità di rendere Game of Thrones la migliore serie anche se stavamo parlando della fine della più grande serie in quel momento.

Ciò ha portato a un tentativo di correre attraverso la storia con una stagione di sei episodi, che in altri casi aveva il materiale per riempire due o tre intere stagioni. Ciò ha spinto il Trono di Spade a cadere sotto il suo stesso peso.

Il tanto atteso Il finale di Game of Thrones si è concluso con un lamento, non come molti fan si aspettavano, e da quando l'ultima stagione è andata in onda, lo spettacolo si è rivelato difficile da rivedere, il che dimostra che l'ultima stagione ha influenzato tutti gli altri episodi di Game of Thrones.

Ecco perché nell'articolo di oggi metteremo in evidenza alcuni dei motivi per cui l'ultima stagione ha danneggiato l'intera serie, spingendola a un punto in cui non sono più guardabili.

Accelera la trama del personaggio

Fonte: vox.com

Se sei un vero fan di Game of Thrones, sapresti che lo spettacolo è iniziato con una spinta a combustione lenta, in cui ogni personaggio ha svolto un ruolo importante in una complessa partita di scacchi. Ogni mossa è stata attentamente pensata e ha acceso altri atti rendendo Game of Thrones una delle migliori serie in quel momento.

Tuttavia, quella trama lenta di svelamento svanì nelle otto stagioni, dove la tanto amata e di buon cuore Queen Daenerys si trasformò completamente in The Mad Queen in tre episodi.

Qui l'idea che Daenerys si trasformi in un personaggio oscuro e contorto dopo aver subito la perdita è in realtà positiva per lo spettacolo, e potrebbe essere stata una buona idea, ma l'atto del personaggio ha richiesto più di tre episodi.

La trama a combustione lenta a cui abbiamo assistito in tutte le stagioni precedenti è svanita rapidamente quando Daenerys è cambiata molto velocemente.

Detto questo, non era solo il caso del personaggio di Daenerys. Abbiamo visto trame accelerare con altri personaggi come Brienne, Arya, Sansa, Jaime e altri.

Sembra che i creatori dello show volessero mettere tutto in pochi episodi, risultando in un pasticcio difficile da seguire.

Le promesse devono essere mantenute

Quando si tratta di scrittura drammatica, che segue Game of Thrones, ci sono alcuni principi che devono essere rispettati. Prima di tutto, è sbagliato fare promesse che non volevi mantenere.

In termini di Game of Thrones, non ha senso inserire nella storia qualcosa che attiri molta attenzione, senza avere un ruolo significativo nella narrazione per il futuro.

Game of Thrones è stata una delle serie principali in termini di utilizzo di una trama del genere, in cui molti punti della trama sono stati avviati e sottolineati molto prima che si verificassero. Ma questo principio sembra svanire nell'ottava stagione.

La serie ha portato l'attenzione sulla capacità di Daenerys di avere figli e sul legame con Jon Snow. La trama implicava che Daenerys e Jon Snow avrebbero avuto figli e l'ottava stagione è andata avanti con questa idea.

Tuttavia, l'ottava stagione si è conclusa con la relazione della coppia che è andata in pezzi, senza alcun significato per tutte le cose che ci sono state presentate prima.

Trama affrettata

Se guardi l'ultima stagione della serie, avrai la sensazione che Weiss e Benioff abbiano sceneggiato il finale di stagione in un pub, con suggerimenti per la trama pronti per metà.

Entro la fine dell'ottava stagione, tutte le cose importanti che sono state introdotte in Game of Thrones nelle stagioni precedenti sono cadute in un'insensata trappola senza importanza significativa.

Anche se la battaglia degli Estranei è stata epica da guardare, la sceneggiatura e la trama erano troppo brevi. Trascorrono settimane a girare questa scena incredibile, che ha portato il pubblico a pensare che questo sarà il finale dello spettacolo, ma non è stato così. Era insignificante e scritto male.

Lo spettacolo è stato portato a un punto in cui il pubblico sapeva già che Jon e Dany non potevano morire perché avevano ancora molto altro da fare.

Nessuna responsabilità

Fonte:eater.com

Dopo il finale di Game of Thrones, ha ricevuto molte critiche dal pubblico, costringendo la HBO a inviare un gruppo di attori principali al Comic-Con per formare un pannello destinato a placare la pila di contraccolpi dei fan sull'inaspettato finale di stagione .

Tuttavia, anche se la maggior parte degli attori si è presentata per rispondere ad alcune domande sullo spettacolo, le due persone più importanti per il contraccolpo dell'ottava stagione erano scomparse. Sì, David Benioff e DB Weiss non si trovavano da nessuna parte, anche se erano pienamente consapevoli della controversia che circonda l'ultima stagione dello show.

Ciò dimostra che erano pienamente consapevoli di ciò che avevano fatto e non potevano affrontare la situazione probabilmente perché non gliene importava di meno.